U'Game Matera

Facciamo un gioco di esplorazione urbana a Matera, lo strutturiamo in forma di evento ma poi lo definiamo come un’esperienza che può essere condotta dal visitatore o dal cittadino in autonomia.
Si tratterà di interagire con le persone e con le pietre. Si tratterà di capire, di indagare, di trovare, di svelare, di interagire.
Il gioco potrà evolversi per connettere le diverse attività che si faranno a Matera e potrà restare anche dopo, diventando un canovaccio per una visita per il visitatore ma anche un’occasione di sfida e di esplorazione per i cittadini.

4 Likes

Buongiorno Davide :slight_smile:
Benvenuto nella Community Matera 2019 e grazie, credo tu abbia vinto il premio “Primo iscritto del 2018” :slight_smile:

Sei in grado di raccontarci più nel dettaglio la tua idea?
Intanto, ti va di discutere con noi del manifesto della Community?

Certo che sì il manifesto l’ho letto e riletto. In realtà a me piace.
Secondo me andrebbe specificata la capacità di un luogo di attivare una comunità, definendo le regole informali e le abitudini di chi le abita.
Mi sono ritrovato a fantasticare di una specie di racconto kafkiano. In cui il protagonista si ritrova a svegliarsi a Matera, dentro un sasso. Peccato che il giorno prima si fosse addormentato a La Valletta. Appena ho un po’ di tempo provo a scrivere meglio.

Per quanto riguarda U’game Per adesso condivido una pagina con cose fatte a Palermo http://www.ugame.it/ugame-memory/
Anche su questo argomento provo un po’ a specificare.

saresti così gentile da mettere questo tuo commento sotto questo post? -> CLICCA QUI

Il gioco è uno strumento per tenere assieme le cose e soprattutto per consentire a visitatori e cittadini di rompere il ghiaccio ed interagire con il programma di eventi che si strutturerà.
Immaginiamo un gioco a squadre, in cui ci si sfide su missioni specifiche che riguardano elementi della città e del territorio e che presuppongano delle relazioni con i locali.
provo a scrivere qualche missione perché credo che sia più facile:
Trovare qualcuno disposto a regalarci un peperone crusco.
Trovare tante persone quante sono i componenti della propria squadra per interpretare insieme in una location appropriata una scena tratta da uno dei molti film girati a Matera.
Trovare e riconoscere una serie di dettagli di Matera.
Risolvere dei giochi specifici (simili a cacce al tesoro) relativi a luoghi, musei ed installazioni.

La cosa più interessante potrebbe essere proprio Chen il giuoco potrebbe essere disegnato anche insieme ai cittadini, perché alla fine è la loro storia con la quale si interagisce.
L’altro elemento interessante è che il gioco potrebbe avere una struttura replicabile ma si potrebbero annettere differenti prove secondarie. Quindi il gioco potrebbe essere replicabile in forma di evento ma anche essere autocondotto dai giocatori, definendo una narrazione interattiva dei luoghi differente per ciascun partecipante.
Potremmo anche usare il gioco per costruire una serie di materiali di narrazione costruendo prove che siano validate attraverso brevi video o foto.

1 Like

Il gioco urbano è un tema molto presente nel dossier Matera 2019, abbiamo iniziato nel 2011 a sperimentare con A-Maze, gioco urbano che ha coinvolto circa 200 cittadini materani, forse lo ricorderai. In particolare ti invito a dare un’occhiata ai progetti Heritage Games e The Playful Path del dossier, e soprattutto a metterti in contatto con Sergio Fadini de Il Vagabondo, associazione culturale di Matera, che fa parte dei 27 project leader che stanno facendo con al Fondazione un percorso di co-progettazione per il 2019. Lui in particolare si occupa di gioco urbano, e può darti una serie di indicazioni utili.

1 Like

Fighissimo! Grazie.
Di A-Maze e critical city avevo già sentito ma non avevo visto il video che hai condiviso.
Secondo me possiamo fare grandi cose con il gioco a Matera.

Sì, ne sono convinta anche io :slight_smile:
Studia un po’ i progetti, parla con sergio e proviamo a riformulare l’idea, che ne dici?

Intanto: potresti per favore mettere una foto al tuo profilo utente + una foto rappresentativa della tua idea di progetto nel primo post di questo thread?

Grazie :*