Profili lucani


#1
  1. Chi sei? Dicci qualcosa di te.
    R. Siamo Rosa Cifarelli e Ilaria Del Monte, due artiste lucane che hanno studiato all’ Accademia delle belle arti di Brera ma viviamo e lavoriamo a Montescaglioso.
    Siamo molto attente al panorama dell’arte contemporanea e crediamo nella collaborazione fra artisti
    1. Raccontaci il tuo progetto: cosa vuoi fare?
      R. Ci piacerebbe in veste del 2019 dare rilievo agli artisti contemporanei che operano il Basilicata, forse questa potrebbe essere un opportunità di visibilità e di promozione degli artisti che operano nel campo dell’arte contemporanea sia nel nostro territorio che per chi vive e lavora altrove.
    2. Quali sono le attività necessarie a realizzare il tuo progetto? Prova a metterle in fila
      R. 1)Abbiamo pensato di contattare un curatore lucano che meglio conosce la realtà artistica contemporanea del territorio.
    1. Sedi espositive che potrebbero essere sia istituzionali che private, abbiamo pensato a 3 città, e farla diventare itinerante, partire da Matera, poi Potenza e infine Milano (l’ideale sarebbe uno spazio come la Triennale, altrimenti anche uno spazio privato)
  1. realizzazione di un catalogo per documentare gli artisti e l’evento collegato a Matera 2019.
  2. Spedizioni da una città all’altra.
    1. A chi è destinato il tuo progetto?
      R. Tutti possono essere fruitori di una mostra che racconti e rappresenti la storia contemporanea degli artisti lucani presenti e attivi nel 2019.
    2. Chi parteciperà? Chi stai cercando per realizzarlo?
      R. Artisti lucani contemporanei (pittori, scultori, fotografi, artisti, performer, ecc…) che operano in Basilicata ma anche fuori.
    3. Quanto costa il tuo progetto? Di cosa hai bisogno per realizzarlo?
      R. 5500 euro, un costo che comprenderebbe le spese per la realizzazione del catalogo, curatore con testo e comunicazione stampa, totem, e della spedizione.
    4. Hai già un’idea di dove trovare le risorse economiche necessarie?
      R. Sponsor privati ed enti.
    5. Hai già qualcuno che può finanziare il tuo progetto?
      R. Non ancora ma ci piacerebbe capire se Matera 2019 potrebbe essere interessata a promuovere, o in parte sostenere questo progetto

#2

Ciao Rosa e Ilaria, benvenute.
Nonostante i problemi di impaginazione :slight_smile: la scheda mi sembra chiara!
Vi consiglio però la ricerca di sponsor privati, al momento la Fondazione ha in programma di finanziare solo le 4 grandi mostre previste dal dossier …
Inoltre, avete tenuto conto che non tutte le opere hanno lo stesso costo di spedizione? una cosa è spedire un piccolo manufatto, altra è spedire una tela 6x4 (esempio) o una installazione che occupa una stanza tutta da sola (altro esempio)
Temo che il vostro preventivo pecchi moltissimo per difetto :slight_smile:


#3

Credo anche io che il costo sia un po’ a ribasso. Probabilmente con 5000 euro riuscite a realizzarlo in una sola sede Lucana, per Milano o altra sede fuori regione dovreste ripensare ai costi di trasporto ed eventuali assicurazioni in base alle tipologie di opere, la distanza ecc. Potreste comunque trovare sponsor se riuscite ad elaborare un progetto dettagliato e con un budget studiato. Inoltre, sbigliettereste? O al termine vendereste le opere? Lo volete comunicare?


#4

Tempo fa ho sentito in televisione che si poteva far richiesta anche di un patrocinio della fondazione anche con un sostegno economico e che sarebbero stati valutati come progetti della comunità.
In ogni caso, se riusciamo ad avere altri sponsor privati o enti che coprono una parte del progetto voi potresti contribuirne con una altra parte, per esempio per la realizzazione del catalogo o soltanto per le spedizioni?
O eventualmente aiutarci per l’autorizzazione degli spazi?
Per le opere da spedire, cercheremo di mantenere 1/2 opere a testa cercando di non superare un formato troppo grande delle opere così come per l’impaginazione si può dare un catalogo più semplice, cercando di non superare determinati badget.
Grazie per la disponibilità e buon lavoro


#5

Ciao Valentina
Scusami per il ritardo, le mostre possono essere realizzate con diversi badget, tutto dipende da come le cose si vogliono fare.
Se fai un catalogo con 100 pagine e una copertina cartonata sicuramente viene solo lui 5000 euro, se invece usi un formato più tascabile sicuramente abbattili molto i costi, come anche il limitare il numero degli artisti a un massimo di 20 e con 1/2 opere a testa e con un formato che non superi un 50x 70 anche lì le spese di spedizioni diventano più sostenibili, per l’assicurazione si potrebbe anche evitare… Le spedizioni potrebbero essere coperte dagli sponsor, il peso più importante è quella del catalogo.
Comunque bisogna capire se matera 2019 e interessata e in che modo.
In alternativa proveremo a muoverci con privati.
Grazie di tutto


#6

Ciao @Rosa_Cifarelli e Ilaria, vi siete poi organizzate? Avete trovato degli sponsor privati? Avete dettagliato il budget del progetto? MI sembra una bellissima idea, sarei felice di capire se ci sono stati degli sviluppi!
A presto,
Anna


#7

Ciao Rosa e Ilaria,
mi chiamo Luca Zambrella, sono figlio del Maestro Lucanino (Antonio Zambrella), pittore originario di Bernalda.

Vi lascio il link dove potete trovare informazioni e una del babbo che ne documenta le capacità ed il valore artistico nonché il suo legame con la terra d’origine:
www.maestrolucanino.blogspot.com

Sarei interessato ad inserire qualche opera dela babbo all’interno del vostro progetto “Profili Lucani”.

Vi ringrazio fin d’ora per l’attenzione, sperando in un vostro cordiale riscontro,

Luca Zambrella
luca.zambrella@gmail.com