Lezioni di musica online nei Sassi ( Sassi Lab )

Ritratto di renato pezzano

TEMA: 

Pagina youtube dove sono visionabili gran parte delle lezioni online.

Occupandomi da anni di didattica musicale ( chitarristica nel particolare ) , tra le scuole private, le pubbliche, con progetti collettivi di educazione all'ascolto o semplicemente corsi individuali di strument e seminari ho notato, già da qualche anno, l'impressionante impatto delle lezioni online ( o meglio su youtube ) che stanno pian pianino sostituendo la figura della classica scuola di musica ( frequentata ormai per lo più da bambini ) con la figura del tutor didattico "virtuale" , l'insegnante che puoi "stoppare, riavviare, rivedere e addirittura rallentare a tuo piacimento",  scegliendo ormai tra stili e canzoni innumerevoli. Questo fenomeno sta facendo crescere anche in maniera epsonenziale, finalmente anche in Italia, la richiesta delle lezioni online personalizzate, che siano in streaming su Skype ad esempio o che siano confezionate su un dvd su specifiche richieste dello studente. 

Tutto questo interfacciato dalla potenza dei social network, in primis Facebook, che connettendo spesso in modo anche casuale gli utenti con le stesse passioni semplicemente con la condivisione a rete, permette che i contatti possano diventare pressocchè illimitati, raggiungendo un'utenza enorme. 

La mia esperienza diretta è riportata dall'inaspettato successo di un video corso online che ho iniziato circa nel 2008, dedicato alle lezioni sullo stile di David Gilmour, storico chitarrista dei Pink Floyd, e che nel giro di pochi mesi ha visto moltiplicarsi a dismisura i contatti sia sul canale sia sulla pagina facebook personale, accorgendomi di come, in effetti, un video corso specifico sullo stile di un chitarrista famoso in ITALIANO e online non fosse mai stato prodotto, e se si, mai postato in rete. Alla luce di questo risultato, ho continuato a postare, semplicemente registrando con una videocam digitale a postazione fissa, le videolezioni e ho cominciato ad avere sempre più richieste non solo di nuovi brani, ma anche di lezioni personalizzate, di dvd con un corso vero e proprio ( Suonare nello stile dello zio David ) e di appuntamenti su skype per gli utenti lontani ma desiderosi di approfondire qualche argomento.

Sulla scorta di questo ho intrapreso anche, sebbene con molto meno impegno, la stesura di un altro video corso dedicato al blues, che ha raccolto anche parecchie richieste ma molto inferiori al precedente, complice anche la NON esclusività della materia ( corsi blues didattici e video su youtube se ne trovano a bizzeffe, purtroppo anche molto imprecisi ) . 

L'idea ora è la seguente, e unisce un pò sperimentalmente la didattica online e la promozione del territorio. 

Immaginiamo degli scorci di Matera, i Sassi, i vicoli, la piazza principale, altre zone caratteristiche. Immaginiamo quindi un set naturale che faccia da contorno ad una serie numerosa di lezioni di strumento ( qualsiasi strumento ) fruibili a tutti caricate su un apposito portale, o addirittura fabbricate in tempo reale grazie all'ausilio di portali come Streamago, tv in real time ad un costo bassissimo...suonare assoli dei Pink Floyd con lo sfondo della vallata, spiegare un esercizio di batteria sulle scale della Cattedrale, fare lezioni di canto nelle chiese rupestri, suonare la chitarra nello stile di Eric Clapton negli stessi luoghi dove è stato girato The Passion, suonare il piano nella casa grotta...

Le lezioni, se giustamente curate a livello di testo, di contenuti musicali, di suono e di regia, potrebbero diventare il veicolo culturale di un turismo musicale che unsica la curiosità di visitare Matera e magari venire a fare lezione, non solo online, ma anche con strumenti come stages formativi, seminari musicali, master class di strumento in una delle cornici più affascinanti del mondo. 

 

 

Undefined