Letteratura di Matera

Ritratto di felcol

TEMA: 

Nottetempo

Nottetempo
Oscilla come pendolo
La mente mia…
Insonne…

Dolci pensieri…
Poi vaga
Verso cupe fantasìe
Di solitudine
E di abbandono.

Riede alfine
Verso promettenti primavere
E a sorrisi che illuminano
Ed a labbra che si schiudono…
Invitanti…

Come sarà l’alba ventura?
Porterà seco tristezza
O consolazione

Undefined