I(n)stanti per il 2019: digital photo contest

Ritratto di Roberta Giuliano
WebTeam MT2019

TEMA: 

Come già anticipato il 29 Maggio, durante l'incontro di presentazione dei temi della candidatura, partendo dalla tematica “Back to the Future”, il “ritorno al futuro” della settima edizione di “Arthing: Giornata dell’Arte e della Creatività”, festival dell'arte promosso dall'Associazione Culturale Pensiero Attivo di Ferrandina, che qui avrà luogo il 20 Agosto 2013, l’Associazione ha deciso di proporre in chiave contemporanea, uno dei suoi classici appuntamenti: il contest fotografico. Una forma artistica come la fotografia, tra le più giovani ma che vanta già un centinaio d’anni d’attività, negli ultimi tempi, con l’avvento degli smartphone, ha subito un radicale mutamento: si è passati da un hobby di nicchia ad un elemento quotidiano di condivisione. Tutto questo grazie alle famose app (dicitura abbreviata per indicare un'applicazione software, sia ludica che d’utilità, per dispositivi smartphone, palmari e più recentemente Tablet). Una tra le più famose ed utilizzate è sicuramente quella di Instagram che conta milioni di utenti, più o meno attivi e altrettante condivisioni sui diversi social network. Per questo, per unire il nostro desiderio di spingere sulla reinterpretazione in chiave contemporanea e futuristica degli elementi tradizionali ad un modo per dare visibilità e importanza a questo nuovo fenomeno fotografico, l’Associazione propone la realizzazione di un contest a tema, per valorizzare gli aspetti artistico-culturali, e quindi turistici, del nostro territorio lucano, spingendo sulla promozione della città candidata a Capitale Europea della Cultura 2019 e del territorio che la circonda e la caratterizza: quale modo più rapido e quotidiano della trasmissione via social network d’immagini che raccontino i nostri luoghi esiste per raggiungere l’obiettivo della valorizzazione e promozione territoriale? Per realizzare questo, si dovrà lavorare insieme per tessere questa fitta rete di collaborazione promotrice di un discorso di sviluppo e sostegno di luoghi troppo spesso abbandonati a loro stessi o interessati da politiche obsolete di promozione, garantendo il proprio impegno per far sì che quest’esperienza riesca nel migliore dei modi e raggiunga gli obiettivi sperati. Tutti, ma proprio tutti (anche gli ospiti di passaggio che verranno a conoscenza di questo contest), sono quindi chiamati a realizzare fotografie tramite app e a pubblicarle (hashtaggando come tecnicamente sarà indicato da un regolamento da definirsi), che raccontino qualsiasi aspetto: bellezze storiche ed artistiche, volti, usi, tradizioni e, soprattutto, gli eventi che movimenteranno la nostra terra in questo periodo estivo e che, in molti casi, porteranno il logo del Comitato Matera 2019.Il contest condurrà all’elaborazione di un photobook, digitale e cartaceo, in cui raccogliere le migliori immagini pervenute sui diversi canali social, così da costituire un'esposizione permanente (?) e, magari, un album promozionale (digitale e non) della provincia di Matera in cui verranno pubblicati i migliori elaborati Instagram.
In questa maniera, si potrà ulteriormente promuovere Matera e la sua provincia e rendere protagonisti di un territorio tutto da scoprire i diversi Igers che s’impegneranno a collaborare a quest’iniziativa, oltre che tutti coloro i quali accederanno anche e solo visivamente a questo percorso, compresi gli operatori culturali e i turisti che animano con e per passione gli uni, e per diletto gli altri, la terra che quotidianamente ci ospita.

 

(Si accettano idee e suggerimenti per il titolo e per ogni eventuale arricchimento della proposta...sempre nei limiti della fattibilità!)

 

 

 

Undefined

7 Commenti

Ritratto di Raffa Pontrandolfi

Anche solo il titolo del progetto vale un grande BRAVA! Mi piace tantissimo ;)
La prima cosa da fare è mettere in rete tutte le associazioni come la vostra che propongono eventi in Basilicata per tutto i corso dell'estate. Raccontiamo il territorio anche attraverso le cose che si fanno e nei luoghi in cui si fanno. Penso al Pollino, alla Murgia, a Ferrandina, ....

Ritratto di ramona bavassano

Ciao! Ma che bella proposta! E' attualissima e anche fattibile, e sono molto d'accordo sul fatto che la promozione dei territori avvenga direttamete grazie alle persone che li vivono o che comunque li amano! La fotografia è immediata e molto adatta a comunicare emozioni documentando  vissuti e stimolando condivisione, per cui tempestiamo Matera e anche tutta la Basilicata di scatti! E ho una proposta: visto che sto organizzando brasilicata tour, un festival di cultura per far interagire artisti lucani e brasiliani per tutta l'imminentissima e, perchè Estate 2013, che ne pensi di organizzare contest sugli eventi che faremo?

Gli appassionati posson dedicare tempo e spazio e partecipare fotografando e postando impressioni, e potremmo chiaramente far fare lo stesso ai nostri ospiti brasiliani per vedere Matera con i loro occhi, che ne pensi?

Il progetto è in divenire e puoi vedere aggiornamenti continui su www.brasilicatatour.it, e possiam parlarne meglio via mail rbavassano@yahoo.it

A prestissimo! ramona 

Ritratto di ramona bavassano

Cara Roberta, molte grazie per la tua risposta! E complimenti! Ho visto il vostro sito per l'evento Arthing a Ferrandina e ti dico subito che mi farebbe molto piacere collaborare inviandoti qualcuno degli artisti che saranno con noi per fare performances documentatissime a livello foto e video!

E anche che con piacere metterò nel nostro sito l'invito a fare contest fotografici in ognuno degli eventi che organizzeremo,  in modo che tutti si possano esprimere liberamente!

Gli eventi di www.brasilicatatour.it in cui i fotografi di tutta la Basilicata potranno sfiziarsi vanno:

- dalle PROVE A PORTE APERTE delle Residenze d'artista che si terranno al Centro per Creatività Cecilia di Tito Scalo dal 13 al 26 luglio

- e al Centro Panta Rei a Sarconi dal 27 luglio al 10 settembre,

- a tutte le partecipazioni dei nostri artisti al Pollino Music Festival,

- al Metaponto Beach Festival

- e agli eventi in via di definizione nei Comuni della Val d'Agri e Val Camastra.

Per ora per il 20 e 21  sono certa che avremo con noi, in virtù del fatto che partecipano alla residenza al Centro Panta Rei e reduci dalla famosa sagra del fagiolo di Sarconi i gruppi:
 
1 Cidade do reggae, 6 ragazzi che fanno reggae brasiliano e che dal 15 luglio saranno con noi a  incidere insieme ai Basiliski roots e ai Krikka Reggae un disco in italiano e brasiliano al Centro per la creatività Cecilia di Tito, che potrebbero interagire con i tuoi amici Malafama...
 
-  Cia Soma de dança: due meravigliose danzatrici contemporanee che  fanno spettacoli molto suggestivi fondendo diversi stili di danze tipiche brasiliane in chiave contemporanea
 
3. Rodrigo Britto, artista plastico che potrebbe fare murales permanenti o performances pittoriche
 
4. il duo Amazonica, musicisti emergenti della scena elettronica brasiliana che fondono musiche tradizionali delle tribù amazoniche con i suoni contemporanei e fanno uno spettacolo molto intenso grazie alle loro maschere e alle videoproiezioni.
 
5. I fantastici dieci componenti della Banda Dona Joana, che possono fare laboratori di giocoleria, arte circense, capoera, tessitura naturale, e poi spettacoli super coinvolgenti di grande ritmo e dinamicità
 
....e questo è solo l'inizio!
 
Più spargiamo la voce dell'intercambio culturale con gli artisti della Basilicata più tutti i Brasiliani in giro per le varie edizioni europee di www.espiritomundo.com mi chiedono di venire nelle pause tra una performance e l'altra, ed è per questo che il film e i corti che gireremo saranno veramente imprevedibili... figurati le foto!
 
Considera che abbiam infatti in mente di  produrre "Brasilicata Tour: O filme" e che quindi tutti gli eventi e i territori  in cui si recherà la nostra carovana saranno oggetto di distribuzione internazionale...
 
E considerando anche che tutto ciò io lo faccio a titolo di lavoro volontario per lo sfizio di condividere e far cose belle e uniche, magari troviam tra gli appassionati di foto anche professionisti che ci possono aiutare con le riprese, l'editing e la post produzione...
 
 
Insomma collaboriamo che ci divertiamo!
 
Nel frattempo ti invito anche ad aiutarci a organizzare cose dal 1 al 4 luglio a Matera, avremo i gruppi di www.tuliparuiz.com, www.edumarron.com e www.seubene.com provenienti dal festival aquaintestadibari, gratis in cambio di ospitalità!
 
A presto e buon tutto!
 
Ramona Bavassano
3473528067

 

 

Ritratto di ramona bavassano

Siii!!! Con grande piacere!!!

Questa atmosfera mi esalta davvero...

A prestissimo!

Ramona